Che birra posso fare con il recupero del lievito?

Le birre belghe - Birre Belghe

Molti homebrewer da sempre hanno sempre cercato di recuperare il lievito di qualche birra, principalmente belga come la Chimay, ed usarlo per effettuare la propria. Indubbiamente l’operazione di recupero è difficile, soprattutto per il birrificio Trappista, sia perchè si dice che i monaci usino un altro lievito per la rifermentazione diverso da quello usato per fermentare il mosto, sia perchè parliamo di una birra indubbiamente eccezionale ma “meanstream” che prima di arrivare a casa tua ha avuto un lungo e travagliato percorso tra le catene della grande distribuzione. Il lievito proveniente dal recupero risulterà quindi estremamente stressato

Come possiamo effettuare il recupero del lievito

Prendiamo il fondo di una birra che lascia un fondo compatto, quando la degustiamo versiamola facendo attenzione a separare bene la birra dal lievito. Con un bollitore elettrico che si utilizza per esempio per l’acqua per il  tè facciamo bollire un po’ d’acqua e la versiamo in una beuta. Facciamo raffreddare sotto acqua corrente e versiamo l’acqua sterilizzata nella bottiglia con il fondo, opportunamente fiammata con un accendino sul collo. Riversiamo il contenuto nella beuta ed aggiungiamo estratto di malto secco, o se avete fatto la birra in giornata un po’ di mosto appena fatto. Facciamo fermentare per due giorni con un tappo col gorgogliatore e speriamo che il procedimento sia ottimale. E’ importante infatti l’igiene assoluta in questa operazione, il lievito può essere comunque troppo vecchio per essere rifermentato

Quindi che birra possiamo usare per il recupero?

Rimaniamo sempre nel Belgio, come stile non come provenienza. Quindi va benissimo qualche birra che ci ha colpito per la sua esplosione di esteri fruttati od eterei. Qualsiasi stile può andare bene, sia che parliamo di Tripel, Saison o Blanche. Io sono di parte, voglio bene a tutte le mie birre come se fossero figlie mie, quindi tra tutte potrei consigliarvi la principe Arechi. Si tratta infatti di una Saison, dominata dai suoi due ingredienti principali, il miele e lo zenzero, però il lievito utilizzato dà comunque un contributo importante

Principe Arechi - Arechi Birra

Che aspettiamo, proviamo subito a recuperare il lievito, per fare una birra però,  non la pizza !